In Crociera in Montagna

Presepio di Teno

Il Presepio di Teno è uno straordinario esempio di artigianato ligneo applicato alla Sacra Rappresentazione della Natività. Si tratta del frutto del paziente lavoro del maestro artigiano Gaudenzio Straulino, soprannominato “Teno”, nato nel 1905 e scomparso nel 1988, che vi ha lavorato per oltre trent’anni. Stupefacente nelle dimensioni e nella ricchezza di ambientazioni e personaggi, il Presepio ha la particolarità di inserire la Sacra Rappresentazione nel paese di Sutrio, creando...

Leggi tutto
Presepio di Teno

Rîu dal mùs

L'azienda agricola Rîu dal mùs è situata ai margini dell'abitato di Sutrio, caratteristico paese della Carnia, conosciuto per la lavorazione artistica del legno. Nasce nell' estate del 2008 dal semplice desiderio di condividere con la natura il cammino dell'esistenza, in modo semplice gioioso ma, carico di significato. In azienda si coltivano piante officinali, aromatiche ed orticole, si fa la raccolta spontanea delle erbe autoctone utilizzate dalla...

Leggi tutto
Rîu dal mùs

Caseificio alto but

FORMAGGIO ALTO BUT FRESCO È il tipico formaggio della carnia a pasta semicotta con stagionatura chè va da 60/a 180 gg Con occhio di pernice o a chicco di riso dal sapore dolce e delicato,la lavorazione è tramandata Da piu’di 100 anni dalle vecchie latterie dei paesi della val but. FORMAGGIO ALTO BUT VECIO È il risultato dell’affinamento del formaggio fresco,scelto curato e mantenuto a temperatura e . umidità costante,a un anno di stagionatura ha la pasta ancora...

Leggi tutto
Caseificio alto but

Forra della Vinadia

La spettacolare Forra del Vinadia, uno dei più singolari e grandiosi monumenti naturali della Carnia, è il risultato di tre grandi baratri in cui scorrono altrettanti corsi d’acqua: il rio Chiantone, il rio Pichions e lo stesso rio Vinadia che, alla fine della sua corsa impetuosa, si getta nel Tagliamento nei pressi di Villa Santina. Quasi all’incrocio dei tre corsi d’acqua e poco distante dalla strada che da Vinaio porta a Buttea, affiancato da una suggestiva...

Leggi tutto
Forra della Vinadia

Itinerari escursionistici nel Comune di Lauco

Gli itinerari che proponiamo qui di seguito rappresentano le passeggiate ed escursioni più facili tra quelle percorribili nel comune di Lauco. Sono stati scelti in particolare gli itinerari che collegano tra di loro i centri abitati con percorsi alternativi a quelli delle rotabili asfaltate e quelli che conducono alla scoperta degli angoli più suggestivi dell’altopiano. I percorsi si svolgono generalmente lungo mulattiere, sentieri e piste in buono stato, in un contesto...

Leggi tutto
Itinerari escursionistici nel Comune di Lauco

Ovaro

Percorrere la Val Degano (detta anche “Canale di Gorto”), passaggio naturale fra il Friuli e il Comelico, è un po’ come fare un viaggio a ritroso nel tempo immergendosi nel verde unico di una natura selvaggia, ma allo stesso tempo accogliente e scoprendo le molte tracce di un passato lontano, ma ancora presente. Ovaro, centro principale della valle, sorge in una soleggiata conca fra i gruppi montuosi del Col Gentile (2.076 m) a ovest e dell'Arvenis (1.968 m) a est,...

Leggi tutto
Ovaro

Val Pesarina

La Val Pesarina, ricca di boschi, di prati, di acque correnti, di minuscoli laghi in cui si specchia il cielo, di montagne aspre o dolci, è una delle sette vallate della Carnia. I suoi abitanti, i “cjanalòtz” usano chiamarla semplicemente “Cjanâl” o canale di San Canciano. Dai più è conosciuta come la Valle del tempo, in quanto alla fine del 1600 qui prese avvio, in modo artigianale, la produzione di orologi attiva ancora oggi. Le cime erbose dei monti Rioda, Pieltinis e...

Leggi tutto
Val Pesarina

Raveo

Raveo è uno dei più piccoli comuni della Carnia, chiamato la "Bomboniera della Carnia” per la sua felice posizione: morbidamente adagiato in dolce pendio ai piedi del monte Sorantri (896 m), che con le sue propaggini lo avvolge e lo protegge. Il paese è il punto ideale per partire alla scoperta della Val Degano e delle sue tante sorprese. Il centro storico del paese, raccolto attorno alla chiesa parrocchiale di stile neoclassico, è da scoprire un po’alla volta passeggiando a...

Leggi tutto
Raveo

Monte Crostis

Partendo da Tualis (918 m slm), la frazione più alta del comune di Comeglians, ci si inerpica lungo le pendici del Crostis per arrivare a quota 1929 dove si può trovare ristoro al rifugio Chiadinas; da qui il percorso si apre a una veduta fantastica, da cui il meritato nome della strada "Panoramica delle vette" che procede con andamento di falsopiano tra pascoli e vecchie malghe, per poi scendere ripidamente in direzione di Ravascletto. Lasciando l'auto in corrispondenza del...

Leggi tutto
Monte Crostis

Monte Zoncolan

Il Monte Zoncolan è noto soprattutto tra gli amanti del ciclismo per la durezza delle salite che, partendo dai poco più di 550m dei paesi di fondovalle, giungono a quota 1750m. Tale caratteristica ha fatto sì che il Monte Zoncolan si guadagnasse il nome di "kaiser". La strada asfaltata sale da due versanti partendo l'una da Sutrio, l'altra da Ovaro, quest'ultima particolarmente ardua, con una pendenza media dell'11%, che tocca punte del 22%. In estate la zona è...

Leggi tutto
Monte Zoncolan
Sport & School Agenzia di Viaggio e Tour Operator - Autorizzazione regionale n.2586/Tur.

Realizzato da Bo.Di.